Trasposizione didattica

Per Trasposizione didattica si intende il «lavoro che di un oggetto del sapere da insegnare fa un oggetto di insegnamento» (Chevallard, 1985, p. 39). Per il Yves Chevallard ogni progetto sociale d’insegnamento e di apprendimento si costituisce grazie alla designazione di contenuti di sapere come contenuti da insegnare. Tuttavia la trasposizione didattica non è solo un processo di “designazione”, ovvero di scelta, ma di trasformazione. (vedi Capitolo 9, par. 2, pag. 169).

Annunci