Comprensione

È l’atto con il quale la mente arriva a formulare un concetto (cum capere) come risultato di un procedimento mentale che “prende e mette insieme” (in latino: comprehendere)  gli elementi specifici e particolari di un fenomeno,  che punta dunque non ad analizzare ma a integrare, mettere in relazione i diversi elementi per cogliere il tutto nella sua globalità.  In campo didattico essa costituisce la base per la relazione empatica tra docente e allievo e per la elaborazione di un giudizio di valutazione  autenticamente formativo.

Annunci