Apprendistato

Particolare forma di partecipazione on the job attraverso la quale un novizio apprende una professione osservando e prendendo parte ad una attività gestita da uno o più esperti.

A seguito dell’allargamento degli oggetti di indagine della ricerca educativa, tale termine è stato utilizzato recentemente anche come metafora per descrivere i processi di apprendimento che non hanno luogo necessariamente nei contesti di lavoro, ma nei diversi contesti sociali. Il contributo più recente di questi studi è stato soprattutto quello di evidenziare che l’apprendistato può essere descritto come una forma particolare di partecipazione che può configurarsi anche come occasione di apprendimento se the learner: a) può prendere parte legittimamente a quelle pratiche di lavoro significative, centrali e caratterizzanti una comunità; b) è supervisionato da un esperto; c) è messo nella condizione di entrare gradualmente dentro la complessità dell’esperienza e, soprattutto, può trovare degli spazi formativi per riflettere sulla stessa pratica di lavoro. In questa prospettiva, l’apprendistato diventa occasione di apprendimento se è organizzato come un’esperienza di partecipazione legittima e periferica a una comunità di pratiche. (Vedere Cap. 20)

Annunci