Alternanza

L’alternanza consiste nell’inserimento di un soggetto in formazione in attività lavorative (Agulhon, 2002) in modo da favorire lo sviluppo della conoscenza attraverso l’esperienza e l’analisi della stessa. Presuppone la concezione di un individuo reattivo di fronte alle esigenze del mercato del lavoro, in grado di apprendere dall’esperienza ed in grado di riutilizzare in modo personale le conoscenze acquisite (Vanhulle, 2007). È un dispositivo che permette di apprendere attraverso l’agire e di mettere in relazione i saperi teorici con quelli pratici affermando l’esistenza di generatività fra i due. (Vedere Cap. 20)

Annunci