Contesti concreti per compiti di apprendimenti “autentici”

In una classe quarta di scuola primaria, sulle frazioni equivalenti, è stato proposto il seguente problema:

Nonna Papera regala due identiche tavolette di cioccolato ai suoi nipotini Bibi e Clio. Bibi mangia i 2/4 della sua tavoletta; Clio ne mangia i 3/8.
Poco dopo Clio, che è un paperotto molto goloso, chiede a Bibi un poco di cioccolato, ma Bibi afferma: “se tu avessi mangiato più cioccolato di me, te ne avrei dato un poco. Ma non è così”.
Clio risponde dicendo: “infatti, io ho mangiato più cioccolato di te, me ne dai un pezzetto?”.

Secondo te, chi ha ragione tra Bibi e Clio? E perché?

Per il calcolo con le frazioni, alcuni insegnanti hanno chiesto agli alunni di eseguire ricette di dolci, ordinare o preparare pizze.

Annunci